AIFR – Associazione Italiana di Fundraising pone da sempre l’attenzione sull’utilizzo di tecnologie digitali per la gestione degli enti non profit, in particolar modo per la gestione dell’attività di fundraising. La blockchain è in questo momento al centro del dibattito pubblico e AIFR ha deciso di approfondire e far conoscere questa tecnologia come strumento capace di garantire trasparenza e accountability delle Organizzazioni non profit.

La blockchain è una tecnologia che ha alla base un registro pubblico (libro mastro) reso sicuro tramite crittografia, distribuito, pubblicamente verificabile da terze parti, trasparente e incorruttibile. Pertanto, non ha bisogno né di autorità centrali né di intermediari, ed è realizzato da una rete di nodi. Qualsiasi computer o macchina con sufficienti capacità di calcolo può essere un nodo. Ognuno di questi nodi conserva una copia di tutte le transazioni, e le informazioni sono condivise in tutta la rete. Non esiste più un centro, ma una rete di attori che analizzano e validano le transazioni, aggregandole in blocchi: la blockchain è una tecnologia che disintermedia il rapporto di fiducia tra le parti, decentralizzando il controllo della rete stessa e proteggendo i suoi utenti attraverso la crittografia. Questa caratteristica apre scenari completamente rivoluzionari.

L’applicazione della blockchain nel mondo del Non Profit , in particolare nella gestione dell’intero processo donativo, si candida a essere una vera e propria rivoluzione per l’accountability delle Organizzazioni stesse.

Tracciabilità e disintermediazione sono le caratteristiche di cui ha bisogno il mondo del Terzo Settore per garantire trasparenza e generare fiducia. Dare la possibilità ai donatori di seguire il percorso della propria donazione, dall’erogazione ai beneficiari diretti del progetto, rappresenta un obiettivo a cui tendere e una grande sfida per questo settore.

 

 

Convegno “Blockchain e Non Profit”
11 aprile 2019 | Bologna

Giovedì 11 aprile si terrà a Bologna il convegno “Blockchain e Non Profit” organizzato da AIFR – Associazione Italiana di Fundraising, in collaborazione con Net Service Digital Hub e con il Patrocinio del Comune di Bologna.

L’evento ha l’obiettivo di introdurre a Fundraiser e Organizzazioni non profit la tecnologia blockchain  e la sua applicazione nel mondo del terzo settore in Italia.

Una giornata di approfondimento per discutere sull’utilizzo di questa tecnologia al non profit mettendo al centro i temi della fiducia, della trasparenza e dell’accountability.

Per il programma, clicca qui.