La Giornata Mondiale del Dono continua a crescere

  • Dicembre 09, 2020
  • In News

 

 

GivingTuesday – la Giornata Mondiale del Dono si è svolta martedì 1 dicembre 2020: un giorno di tweet, atti di gentilezza, donazioni, unione e messaggi di speranza.

La quarta edizione del GivingTuesday è stata patrocinata dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e supportata dagli Sponsor myDonor®, PayPal e GoFundMe. Tanti gli Amici del Terzo Settore italiano che sono scesi in campo per promuovere la giornata, tra cui VITA, media partner dell’iniziativa.

200 i partecipanti del GivingTuesday che hanno deciso di unirsi al movimento mondiale promuovendo progetti di solidarietà sul portale givingtuesday.it. Tantissime le iniziative e i messaggi di solidarietà condivisi sui social network e le campagne di raccolta fondi diffuse attraverso altri canali. Oltre 50 le campagne di Organizzazioni e personal fundraisers sulla piattaforma gratuita di crowdfunding ungiornoperdonare.it

Un dato in aumento è rappresentato dal numero di utenti che si sono collegati al portale GivingTuesday Italia martedì 1 dicembre 2020: i visitatori sono cresciuti di oltre il 30% rispetto il 2019; il portale givingtuesday.it infatti ha registrato un picco di oltre 12.500 utenti.

AIFR – Associazione Italiana di Fundraising, in collaborazione con i Global Leaders del GivingTuesday e i partecipanti, sta elaborando i dati della giornata che presto saranno condivisi.

Il movimento, nato nel 2012 negli Stati Uniti come risposta alla spinta consumistica del Black Friday e del Cyber Monday, ha incoraggiato persone di tutto il mondo a donare, offrire il proprio tempo per aiutare chi ha bisogno e far sentire la propria voce a sostegno di cause in cui credono. Negli Stati Uniti la nona edizione del GivingTuesday 2020 ha visto un aumento della donazioni totali del 25% rispetto a GivingTuesday 2019 raggiungendo un totale di $ 2,47 miliardi donati a cause, organizzazioni, scuole ecc.

“Sappiamo quanto quest’anno sia stato difficile per le Organizzazioni Non Profit e per le persone in tutto il mondo. GivingTuesday si è dimostrato ancora una volta un’importante giornata per creare unione e celebrare la speranza soprattutto in tempi così incerti. Siamo grati della grande partecipazione e della crescita che il movimento dimostra anno dopo anno. Nonostante le difficoltà, tantissimi si sono messi in gioco in questa iniziativa per promuovere i valori di solidarietà e generosità ottenendo un grande coinvolgimento dal pubblico.” afferma Marco Cecchini – Presidente di AIFR- Associazione Italiana di Fundraising.

Il GivingTuesday non si esaurisce in una sola giornata: chiunque volesse dare il proprio contributo può collegarsi al portale givingtuesday.it o alla piattaforma gratuita di crowdfunding ungiornoperdonare.it , sfogliare le tante iniziative e sostenere il progetto preferito attraverso un voto o una donazione.

Quest’anno, infatti, i 10 progetti solidali più votati potranno accedere alla valutazione della giuria tecnica composta da professionisti del terzo settore e ricevere donazioni in denaro messe a disposizione dagli sponsor di GivingTuesday per un totale di 12.500 euro, le votazioni sono aperte a tutti fino al 12 gennaio 2020.

Condividi questa news