PRIVACY – decreto Italiano di armonizzazione – finalmente è arrivato

  • settembre 07, 2018
  • In News

Dlgs 10 agosto 2018 n. 101

Grazie alla collaborazione con L’Avv. Elli che molti hanno avuto l’opportunità di conoscere nei vari incontri organizzati sul tema Privacy,  abbiamo ricevuto tempestivamente il testo pubblicato in gazzetta  con alcune sue preziose considerazioni.

Sono a vostra disposizione per approfondire l’argomento.

Marco Cecchini

“E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (GU n.205 del 4/9/18) l’atteso decreto italiano sulla privacy che ha lo scopo di armonizzare la disciplina nazionale con le disposizioni del Regolamento Europeo ( GDPR) in vigore dal 25 maggio scorso.

Il decreto entra in vigore dal 19 settembre 2018.

a tecnica utilizzata dal legislatore è stata quella di mantenere comunque in vita il Codice della privacy, nel cui teso è intervenuto per abrogare, aggiungere o modificarne le disposizioni in modo da recepire le norme del GDPR. Per tale motivo il decreto allegato alla presente non è di facile lettura.

Di significativo, segnalo inizialmente quanto segue:

Art 22

4. A decorrere dal 25 maggio 2018, i provvedimenti del Garante per la protezione dei dati personali continuano ad applicarsi, in quanto compatibili con il suddetto regolamento e con le disposizioni del presente decreto.

13. Per i primi otto mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto, il Garante per la protezione dei dati personali tiene conto, ai fini dell’applicazione delle sanzioni amministrative e nei limiti in cui risulti compatibile con le disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679, della fase di prima applicazione delle disposizioni sanzionatorie.

 

Scarica qui copia del decreto in Gazzetta: Privacy – Decreto Legislativo 10 agosto 2018 n. 101

Seguici anche su
Condividi questa news